Secondo un sopravvissuto ricoverato in ospedale sul peschereccio affondato c’erano 950 persone, di cui 50 bambini. Stamattina la nave Gregoretti ha sbarcato i 30 cadaveri recuperati in mare a La Valletta.

migranti-90

..meditazioni solitarie, pensieri che penetrano a poco a poco dentro con il loro stimolo a salpare, a seguire il sogno con umile realismo, imparando a procedere a navigazione stimata, accettando di vivere in modo diverso, nell’incertezza, lasciando che l’inspiegabile resti inspiegato.
Sapendo che il compromesso e la via di mezzo non sono un ripiego, ma l’unica risposta onesta alla complessità dei problemi umani, scoprendo che “a volte il mare sembra un sogno, tanto si è vicini alla realtà.”

Quanto il mare, con le sue tempeste e le sue bonacce, la sfida di avventurose navigazioni in acque burrascose. Il mare come la vita ci chiede disciplina e conoscenza delle leggi. Il richiamo a mondi lontani, la speranza di una vita migliore ci fa dimenticare la paura.
In Mare la vita è Sacra!
Io non dimentico!